Come rigeneriamo i TURBOCOMPRESSORI - AutoNorma

Come rigeneriamo i TURBOCOMPRESSORI:

Rigeneriamo turbocompressori con regolazione meccanica ed elettronica per le autovetture e i camion di tutte le marche. Garrett, KKK, Holset, IHI, Mitsubishi, Toyota. I danni più frequenti ai turbocompressori sono causati dall'ambiente esterno

  • dalla lubrificazione scorretta o inadeguata
  • dall'infiltrazione di corpi estranei.
  • dal surriscaldamento del turbocompressore provocato dalle temperature elevate nel sistema di scarico
  • dallo spegnimento immediato del veicolo dopo il regime ad alte prestazioni (soprattutto in autostrada)

Per questo motivo è importante prima di montare un turbocompressore rinnovato controllare ed eliminare queste eventuali cause connesse con il danneggiamento del turbocompressore per evitare nuovi danni al pezzo appena montato. I turbocompressori sono molti affidabili, meno dell’1% dei turbocompressori si guasta per difetti attribuibili al turbocompressore stesso.

Turbo
Turbo

Processo di rigenerazione dei turbocompressori:

  1. n via preliminare controlliamo le condizioni tecniche del turbocompressore, ciò comprende il controllo dei singoli componenti meccanici e la presenza di olio sul lato di aspirazione e di scarico del turbocompressore. Il passo successivo prevede il controllo dell’equilibratura della parte rotante del turbocompressore e il funzionamento della regolazione della pressione di riempimento (regolazione meccanica ed elettronica).

  2. Smontaggio del turbocompressore e valutazione delle condizioni dei pezzi danneggiati e, in caso di inadeguatezza, sostituzione con pezzi nuovi originali. Sabbiamo accuratamente i componenti originali pienamente funzionanti.

  3. Equilibratura dinamica del sistema di rotazione del turbocompressore (gioco assiale e radiale) e controllo della tenuta del centro per evitare fuoriuscite di olio. L’intero processo ha luogo nel centro autorizzato Schenck che simula le condizioni di un motore a combustione interna. Tutti i valori sono impostati secondo il produttore in questione e rispettano tutte le loro norme. Il risultato del test dinamico è un protocollo di calibratura che ne garantisce la funzionalità al 100%.

  4. L’ultima fase è data dal completamento di tutto il turbocompressore e dall’impostazione della regolazione per vuoto o elettronica.

L’intero processo di rigenerazione del turbocompressore sarà realizzato per voi da un team di professionisti qualificati nel settore. Incluso nella confezione vi forniremo GRATUITAMENTE la procedura di montaggio che vi aiuterà ad evitare il ripetersi di danni al turbocompressore rigenerato. Da noi il cliente ha una garanzia di 12 mesi su tutto il prodotto, non soltanto sull’oggetto rigenerato.