Condizioni generali - AutoNorma

Termini e condizioni generali di vendita al dettaglio

I presenti Termini e condizioni generali (di seguito "Termini e condizioni") si applicano ai contratti conclusi tramite il negozio on-line AutoNorma situato nell'interfaccia web https://www.AutoNorma.cz/ (di seguito denominata "Interfaccia Web") tra

la nostra società

REMANTE GROUP s.r.o., con sede legale in Na Starém břehu 2756/7, 746 01 Opava, Numero iscrizione al Registro imprese: 02617862, Partita IVA: CZ02617862

registrato nel registro delle imprese tenuto dal tribunale regionale di Ostrava, sezione C, inserto 65075

Indirizzo di consegna: REMANTE GROUP s.r.o., Na Starém břehu 2756/7, 746 01 Opava

Numero di telefono: +420 731 447 502

L'e-mail: info@autonorma.it

come venditore (o fornitore di servizi)

e Voi come acquirente (o acquirente del servizio)

Questi termini e condizioni, ad eccezione delle disposizioni che disciplinano l'uso dei mezzi di comunicazione a distanza, si applicano parzialmente ai contratti conclusi con la presenza di entrambi le parti contrattuali.

  1. DISPOSIZIONI INTRODUTTIVE

1.1Quali contratti possono essere conclusi tramite l'interfaccia web?

In particolare, il contratto stipulato attraverso l'interfaccia web può essere un contratto di acquisto o un contratto per la fornitura di servizi di assistenza o altri contratti qui elencati (di seguito collettivamente denominato "contratto").

Con il contratto di acquisto, ci impegniamo a consegnare a lei le merci specificate nell'ordine, e lei si impegna a prendere in consegna queste merci (di persona o dal corriere) e di pagarci il prezzo di acquisto indicato nell'ordine.

Per le merci si intendono soprattutto i ricambi nuovi o rinnovati per le auto e camion, macchine agricole, forestali e per l'edilizia e navi (di seguito "i ricambi").

Con il Contratto di fornitura del servizio, ci impegniamo a riparare i ricambi che ha inviato e lei si impegna a prendere in consegna i ricambi riparati (di persona o dal corriere) e di pagarci il prezzo di riparazione specificato nell'ordine. Secondo questi termini e condizioni, la riparazione è considerata un'attività che rimuove i difetti, le conseguenze del danno o gli effetti dell'usura. Stipulando un contratto, l'utente riconosce e accetta che anche una terza parte possa eseguire la riparazione. La nostra responsabilità per la qualità dei nostri servizi da questo non viene influenzata.

Se interessati di abbreviare il tempo della riparazione, possiamo concordare una soluzione tramite lo scambio ricambi. Il prezzo sarà regolato in conformità con questi Termini e Condizioni.

Il prezzo di acquisto o il prezzo di riparazione (di seguito "il prezzo") comprendono i costi associati alla consegna della merce e le eventuali commissioni associate al metodo di pagamento scelto. L'aumento di questi costi vi sarà sempre comunicato prima che l'ordine venga effettuato.

La proprietà della merce avviene dopo aver pagato il prezzo intero, però non prima che prendete la merce in consegna.

1.2 Il contratto è un contratto di consumatore?

Di un contratto di consumatore si tratta quando lei è il consumatore, cioè una persona fisica e acquista le merci al di fuori della sua attività professionale. In caso contrario, non si tratta di un contratto di consumatore ed il contratto non viene concluso in accordanza con questi Termini e condizioni, ma viene concluso in accordanza alle Termini e condizioni generali di vendita all'ingrosso.

1.3 Quali sono i suoi diritti speciali di consumatore?

In particolare, come consumatore, ha:

- il diritto di recesso da un contratto concluso per mezzo di comunicazioni a distanza, come telefono, e-mail o negozio on-line (articolo 6 dei presenti Termini e Condizioni);

- il diritto di garanzia di 24 mesi per i ricambi inutilizzati, e di 12 mesi per i ricambi usati (rinnovati) (l’uso di garanzia è regolato dalla Procedura per i reclami);

- il diritto all'informazione prima della conclusione del contratto (le informazioni sono contenute in questi Termini e Condizioni o sull'interfaccia web).

1.4 Come viene regolato il nostro rapporto giuridico?

Il nostro rapporto giuridico è regolato dai seguenti documenti:

- questi Termini e Condizioni che definiscono e precisano i nostri reciproci diritti e doveri;

- Procedura di reclamo, in base alla quale procederemo con reclami sulle merci;

- Termini di utilizzo dell'interfaccia web, che regolano la registrazione sull'interfaccia web, la protezione dei dati personali, la protezione del contenuto dell'interfaccia web e alcune altre relazioni relative all'uso dell'interfaccia web;

- Condizioni di assortimento, che regolano in particolare le condizioni e la procedura per la restituzione dei ricambi riparati;

- i termini e le istruzioni sull'interfaccia web, in particolare al momento della conclusione del contratto;

- un ordine e la sua accettazione da parte nostra, e in questioni non elencate dalle seguenti leggi:

- Legge n. 89/2012 Coll., Il codice civile, nella versione vigente, in seguito denominato "Codice Civile");

- Legge n. 634/1992 Coll., Sulla tutela dei consumatori, in conformità ai regolamenti posteriori (solo se Lei è un consumatore).

Se la sua residenza o sede legale è al di fuori della Repubblica Ceca, o se il nostro rapporto giuridico contiene un altro elemento internazionale, prenda in considerazione che il nostro rapporto è regolato dalla legge Ceca. Se lei è un consumatore e la legge del suo paese di residenza offre un livello più elevato di tutela dei consumatori rispetto all'ordine giuridico ceco, questo livello più elevato di protezione viene a lei dato a disposizione nei rapporti giuridici.

1.5 Come esprimere l’accordo con i Termini e condizioni?

Con l'invio di un ordine e confermandolo nell'interfaccia web si conferma di aver letto questi Termini e Condizioni e di essere d’accordo con loro.

I Termini e Condizioni possono essere modificati o integrati. I Suoi diritti e doveri sono regolati dal testo dei Termini e Condizioni per i quali sono efficaci.

  1.        CONTRATTO

2.1 Come concludiamo il contratto?

L'interfaccia web elenca le merci, includendo la descrizione delle caratteristiche principali di ciascun articolo. Per ogni articolo, il prezzo include tutte le tasse e le tasse doganali. Inoltre, nell'interfaccia web ci sono elencati i servizi da noi forniti. Il prezzo del servizio si basa sul listino prezzi pubblicato sull'interfaccia web (in seguito il "Listino prezzi") e può variare in base all'estensione del danno. Qualsiasi variazione del prezzo sarà comunicata. Nel caso che lei non sia d'accordo con la modifica del prezzo, può recedere dal contratto.

La presentazione di prodotti e servizi è di natura informativa, tramite essa non si conclude un contratto ai sensi dell'articolo 1732, paragrafo 2, del codice civile. Per concludere un contratto, è necessario inviare un ordine e tale essere accettato da noi.

2.2 Come effettuare un ordine?

L'ordine deve essere inviato tramite l'interfaccia web (compilando il modulo), o via telefono, e-mail o qualsiasi altro metodo indicato sull'interfaccia web.

L'ordine deve contenere tutte le informazioni prescritte nel modulo, in particolare il nome esatto della merce ordinata (o il codice numerico delle merci) o dei servizi, il numero di pezzi, il metodo di pagamento scelto e i dettagli di contatto (di consegna ed eventualmente fatturazione).

Nell’ambito dell'ordine nella sezione scambio, può scegliere l'acquisto del ricambio usato o danneggiato. In questo caso, può essere addebitato una cauzione rimborsabile (vedere l'Articolo 2.5 di seguito). Si prega di notare che il trasporto di ricambi usati o danneggiati può essere soggetto ad una tariffa in base al listino prezzi.

Prima di effettuare un ordine impegnativo, riceverà una notifica della ricapitolazione dell'ordine, compreso il prezzo finale, la cauzione rimborsabile e il costo di spedizione e del pagamento selezionato. In particolare, si consiglia di verificare il tipo e la quantità delle merci, l'indirizzo e-mail e l'indirizzo di spedizione. Nella parte del riepilogo, ha l'ultima possibilità di modificare i dati inseriti.

Premendo il pulsante "Conferma ordine" sarà effettuato un ordine vincolante. Riteniamo che le informazioni fornite nell'ordine impegnativo siano corrette e complete. Si prega di informarci al più presto telefonicamente o via e-mail sul cambiamento delle informazioni.

Vi informeremo del ricevimento del suo ordine. La conferma del ricevimento di un ordine viene inviata automaticamente e non costituisce un'accettazione di un ordine da noi, a meno che non sia esplicitamente indicato nella conferma.

Se abbiamo dubbi sull'autenticità e la serietà dell'ordine, potremmo contattarla per verificarlo. Possiamo rifiutare un ordine non verificato. Un tale ordine viene quindi considerato come se non fosse stato consegnato.

2.3 Quando è quindi il contratto concluso?

Il contratto è concluso nel momento di ricevimento della conferma d’ordine dalla nostra parte. Il suo ordine verrà inviato all'indirizzo e-mail che ha fornito nel suo ordine. Se l'ordine non viene accettato, il contratto è concluso nel momento in cui l'intero prezzo viene pagato o si prende in consegna la merce ordinata (a seconda dell'evento che si verifica per primo). L'accettazione di un ordine può essere parte della ricevuta di un ordine ai sensi dell'articolo 2.2 di questi termini (se espressamente indicato nella conferma), o può seguire questa conferma separatamente.

Le informazioni sulle singole fasi tecniche che portano alla conclusione del contratto possono essere viste dall'interfaccia web.

2.4 Può cancellare l’ordine già effettuato?

È possibile annullare un ordine che non abbiamo ancora ricevuto (ovvero non Le abbiamo inviato l’accettazione dell’ordine ai sensi dell'articolo 2.3 di questi Termini e Condizioni) per telefono o e-mail. Tutti gli ordini ricevuti da noi sono impegnativi. La successiva cancellazione dell'ordine è possibile solo previo accordo con noi. Se l'ordine dei prodotti per cui il contratto non può essere receduto (più in dettaglio nell'articolo 6) è annullato, abbiamo diritto al rimborso delle spese già sostenute in relazione al contratto.

2.5 Come viene determinato il prezzo di acquisto del Suo ricambio usato?

I prezzi dei ricambi usati si regolano a seconda la loro disponibilità sui mercati mondiali. Nel caso di acquisto tramite lo scambio, il prezzo del ricambio è regolato nella cauzione.

Nel caso che ci manda il ricambio usato o danneggiato prima che le mandiamo il ricambio da Lei ordinato, non Le sarà chiesta la cauzione e Le sarà caricato soltanto il prezzo della parte ordinata o il costo di servizio.

Nel caso che il ricambio usato o danneggiato ce lo manda successivamente alla parte nuova, una cauzione rimborsabile sarà richiesta. L’importo della cauzione sarà indicato nell'ordine. Per poter rimborsare indietro il deposito, la parte danneggiata o usata deve essere nello stato che consente il seguente riparo. La valutazione della possibilità di riparare e prezzare il ricambio usata o danneggiato avviene in conformità con le nostre Condizioni di assortimento. Se la parte inviata da voi adempie le condizioni per la restituzione della cauzione, la cauzione sarà rimborsata entro 14 giorni.

Se il ricambio inviato è idoneo per ulteriori riparazioni solo con i costi aggiuntivi (l'acquisto di ricambi mancanti o danneggiati), il valore di tali costi sarà detratto dal valore della cauzione rimborsabile. La informeremo dei costi aggiuntivi.

Nel caso che il Suo ricambio è danneggiato e non può essere riparato nell’ambito della cauzione rimborsabile menzionata sopra e la Sua cauzione è stata addizionata al prezzo del ricambio nuovo o rinnovato, la cauzione non Le sarà più rimborsata. La informeremo di questo fatto.

Nel caso che la parte inviata non è idonea per la riparazione, tenga presente che se la lasci alla nostra azienda, viene concluso un contratto di donazione con quale ci viene trasferito il diritto della proprietà di ricambio e noi il diritto della proprietà lo accetteremo. In caso sia interessato alla restituzione di un ricambio non idoneo per la riparazione, lo invieremo su richiesta. Se non richiede la restituzione del ricambio entro 1 mese dal giorno in cui La abbiamo informata dell'impossibilità di riparazione, consideriamo concluso il contratto di donazione. Il costo di restituzione di ricambio è a carico Suo.

Tutte le parti restituibili sono accettate soltanto a patto che l’invio viene confermato dal nostro rivenditore, il quale comunicherà con voi (via e-mail) o utilizzerà la cosiddetta "shipping list", che invia o via e-mail al venditore con quale comunica con Lei, eventualmente lo aggiunge nel pacchetto insieme ai pezzi restituibili.

Il termine per inviare il ricambio danneggiato o usato allo scopo di restituire la cauzione è 3 mesi e viene calcolato dal giorno in cui il pezzo ordinato viene consegnato a lei.

Shipping list da scaricare trovate qui: https://shop.remante.com/files/shipping_list_en.pdf

2.6 Può cambiare Il prezzo indicato nell'interfaccia web?

I prezzi delle merci presentate e i prezzi dell'imballaggio, della spedizione e della consegna rimangono validi fino a quando vengono visualizzati nell'interfaccia web. Eventuali sconti sul prezzo delle merci non possono essere combinati a meno che qualcos'altro sia esplicitamente indicato sull'interfaccia web.

Si prega di notare che il prezzo viene stabilito in base alla descrizione del difetto. Se la descrizione è incompleta o non corrisponde alla realtà, o se viene rilevato un altro difetto durante la riparazione, ci riserviamo il diritto di modificare il prezzo indicato. La informeremo immediatamente di qualsiasi cambio di prezzo. Se non accetta la modifica del prezzo, ha il diritto di recedere dal contratto.

Nel caso in cui ci sia stato un errore tecnico da parte nostra sulla quotazione del prezzo delle merci nell'interfaccia web o durante il processo di ordinazione, non siamo obbligati a fornirle la merce o il servizio per questo prezzo erroneo, neppure nel caso che è stata inviata la conferma della accettazione dell’ordine in base a questi Termini e Condizioni. In questo caso, ci riserviamo il diritto di recedere dal contratto.

Se il prezzo indicato per i prodotti nell'interfaccia web o durante il processo di ordinazione non è più aggiornato, La informeremo immediatamente. Se il Suo ordine non è ancora stato ricevuto, non siamo obbligati a concludere il contratto.

Le modifiche al prezzo che si sono verificate nel frattempo tra l'invio dell'ordine e la sua accettazione da parte nostra ai sensi dell'articolo 2.3 di questi Termini e Condizioni non influiscono sugli ordini inviati.

2.7 Ha la possibilità di ottenere il contratto per iscritto?

Il contratto non è concluso per iscritto con le firme delle parti. Il contratto è costituito da questi Termini e Condizioni, dal suo ordine e dalla sua accettazione da parte nostra. L'intero contratto sarà inviato via e-mail o per posta. Se il contratto viene richiesto di essere inviato per posta, potremmo chiedere il rimborso spese.

2.8 Cosa fare se non capisco qualcosa nel contratto?

Nel caso di qualsiasi domanda riguardante i Termini e Condizioni o il contratto, può contattarci telefonicamente o via e-mail. Saremo lieti di darle tutte le informazioni necessarie.

2.9 In quali lingue è possibile concludere il contratto?

Il contratto può essere concluso nella lingua ceca, a meno che non concordiamo espressamente un'altra lingua.

2.10 Il contratto è archiviato da qualche parte?

Il contratto lo archiviamo (compresi questi Termini e Condizioni) in formato elettronico. Il contratto non è accessibile alle terze persone, ma lo diamo a disposizione su richiesta.

  1.        CONDIZIONI DI PAGAMENTO

3.1 Quali metodi di pagamento accettiamo?

Il prezzo può essere pagato nei modi seguenti:

- tramite il bonifico bancario sul nostro conto bancario prima della consegna della merce (le istruzioni saranno comunicate nella conferma d'ordine);

- con un assegno

- in contanti o con la carta di credito nel caso della spedizione della merce in contrassegna;

- Tramite PayPal senza contanti prima della consegna della merce

La forma base di pagamento è in contrassegno. Altre forme di pagamento sono possibili in base all’accordo.

Eventuali altri metodi di pagamento sono disponibili sull'interfaccia web.

Su alcuni metodi di pagamento potrebbe essere richiesta la commissione. Le commissioni sono elencate nell'interfaccia web. Nell’ordine sarà indicato il prezzo finale, che include già le commissioni relative al metodo di pagamento selezionato.

3.2 Metodo di rimborso della cauzione

Il rimborso della cauzione sarà effettuato esclusivamente tramite il bonifico bancario sul Suo conto bancario.

3.3 Quando scade il prezzo?

In caso di pagamento in contrassegna il prezzo scade al ricevimento della merce. In caso di pagamento senza contanti prima della consegna della merce o del servizio, la scadenza è entro 14 giorni dalla conclusione del contratto. L’obbligo di pagare il prezzo è adempito al momento dell'accredito dell'importo sul nostro conto bancario.

3.4 In quale valuta si puòpagare?

Il pagamento della merce è possibile in Corone Ceche (CZK) o euro (EUR).

  1.        CONDIZIONI DI CONSEGNA

4.1 Come spediamo le merci?

I metodi di consegna sono elencati nell'interfaccia web. Il metodo di consegna viene scelto nell'ordine da Lei. Se non viene scelta nessuna modalità di trasporto, possiamo sceglierla noi.

4.2 Qual è il costo della consegna?

Il costo della consegna dipende dalla dimensione e dalla natura della merce e dal listino prezzi del corriere selezionato. Gli attuali costi di spedizione sono elencati nell'interfaccia web.

L'ordine indicherà sempre il prezzo finale, che include già il costo della modalità di trasporto selezionata.

4.3 Quando consegniamo la merce?

Il tempo di consegna della merce dipende dalla disponibilità della merce, dalla modalità di trasporto e di pagamento scelte.

Le merci disponibili nel magazzino di solito spediamo immediatamente al ricevimento dell'ordine (nel caso della consegna in contrassegno) o all'accredito del pagamento sul nostro conto (in caso di pagamento anticipato della merce).

Le merci che non sono in magazzino saranno consegnate al corriere il più presto possibile. Il tempo approssimativo di spedizione viene indicato sull’interfaccia web. La informeremo sulla data della consegna esatta.

Il tempo di consegna per articoli in magazzino è solitamente di 24 ore in caso di consegna espressa, altrimenti 2-3 giorni. Si prega di notare che non possiamo influenzare i tempi di consegna di corrieri esterni. Eventuali reclami relativi ai tempi di consegna devono essere gestiti direttamente con il corriere.

La merce viene considerata consegnata a seconda questi Termini e Condizioni al momento della consegna a Lei. Nel caso la consegna venga rifiutata da parte Sua, questo non viene considerato un inadempimento dell'obbligo di consegnare la merce da parte nostra, né il recesso dal contratto da parte sua.

4.4 Come procedere nella consegna della merce?

Al momento di ricevimento della merce verificate se l’imballaggio non è stato danneggiato. In caso delle mancanze, informate immediatamente il corriere e noi. Il rifiuto di accettare una spedizione di un pacco danneggiato, non si considera rifiuto ingiustificato della merce.

Firmando la bolla di consegna (o altro documento simile) conferma che il pacco non è stato danneggiato. Il reclamo delle merci per i motivi dell’imballo danneggiato non è possibile. Nel momento della consegna della merce (o nel momento in cui è stata obbligata a prendere in consegna la merce ma non l'ha fatto), la responsabilità della distruzione accidentale, danni o perdita delle merci è a carico suo.

4.5 Cosa succede se non si prende in consegna la merce?

Se, per ragioni da parte Sua, la merce deve essere consegnata ripetutamente o in altro modo, i costi associati a tale consegna saranno a carico Suo.

Nel caso la merce non viene consegnata per gli ostacoli da parte Sua, abbiamo diritto al rimborso dei costi associati alla consegna della merce e al relativo deposito, nonché alle altre spese sostenute a causa del mancato ricevimento della merce.

Inoltre, abbiamo il diritto di recedere dal contratto.

5. PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI RIPARAZIONE

5.1 Quando il servizio sarà fornito?

In caso che sia un consumatore, ha il diritto di recedere dal contratto entro 14 giorni dalla sua conclusione. Durante questo periodo, il servizio verrà fornito solo a consenso esplicito da parte Sua.

Il consenso può essere espresso spuntando l'opzione appropriata durante il processo dell’ordine. Se acconsente alla fornitura di un servizio prima della scadenza del periodo della dimissione, il diritto di recedere dal contratto lo perde.

5.2 Come può inviarci un ricambio per la riparazione?

Effettuiamo la raccolta dei ricambi per la riparazione in tutta la Repubblica Ceca, la Slovacchia e altri paesi selezionati. Questa raccolta può essere a Lei addebitata in base al listino prezzi. Se si desidera inviare il ricambio in un modo diverso, può farlo senza preoccupazioni.

5.3 Come avviene la riparazione stessa?

Dopo aver ricevuto il ricambio, sarà da noi ispezionato allo scopo di individuare l’estensione dei danni. In base alle informazioni trovate determineremo il prezzo e i tempi della riparazione. Se queste informazioni sono diverse da quelli indicate nell’ordine, la informeremo immediatamente. Nel caso che non è d’accordo con qualsiasi delle modifiche di parametri dell’ordine, ha diritto di recedere dal contratto.

5.4 Come avviene la consegna della parte riparata?

La contatteremo non appena la riparazione del ricambio è completa. Il ricambio sarà inviato nel modo scelto nell'ordine o in qualsiasi altro modo in cui siamo d'accordo.

Vorremmo far notare che nel caso in cui, dopo il completamento della riparazione, l'intero prezzo della riparazione non verrà pagato, avremo il diritto di ritenzione ai sensi dell’articolo1395 e seguenti. del codice civile. L’acquirente verrà informato della ritenzione tramite e-mail. La nostra azienda avrà il diritto al rimborso spese per la cura per il ricambio trattenuto.

6. RECESSO DAL CONTRATTO

6.1 Come puòrecedere dal contratto?

Recedere dal contratto di acquisto è possibile entro 14 giorni dal ricevimento della merce; se la consegna è divisa in più parti, dalla data di ricevimento dell'ultima consegna.

Recedere dal contratto di servizio è possibile entro 14 giorni dalla conclusione del contratto in conformità con l'articolo 2.3 del presente documento.

Si consiglia di inviare una notifica del recesso dal contratto al nostro indirizzo di consegna REMANTE GROUP s.r.o., Na Starém pobřeží 2756/7, 746 01 Opava o e-mail info@remante.com. Per il recesso dal contratto può essere usato un modulo di esempio. Il ricevimento della notifica vi confermiamo senza indebito ritardo.

Il recesso dal contratto non è necessario giustificare.

6.2 Quali sono le conseguenze del recesso?

Recedendo dal contratto, il contratto viene annullato dall'inizio e considerato come se non fosse stato concluso.

6.3 Quando non posso recedere dal contratto?

Ai sensi dell'articolo 1837 del codice civile, non è possibile recedere, tra l'altro, dai seguenti contratti:

- sulla fornitura di servizi se sono stati adempiti con il suo precedente consenso espresso prima della scadenza del periodo del recesso è stato informato di tali conseguenze;

- sulla consegna delle merci che sono state modificate su misura richiesta da Lei

- riparazione o manutenzione eseguita presso il luogo designato sulla Sua richiesta.

6.4 Disposizioni speciali sul recesso oltre il quadro giuridico

Il Venditore (o il Fornitore di Servizi) può, in singoli casi e di comune accordo, concordare con la proposta dell'Acquirente di recedere dal Contratto oltre le disposizioni di legge, cioè anche se il periodo di 14 giorni è scaduto o ai sensi della Sezione 1837 del codice civile.

Dati i costi associati alla modifica delle merci, agli atti amministrativi, al trasporto, all'acquisto delle merci ad altri atti, il Venditore (o il Fornitore di Servizi) si riserva il diritto di proporre all’Acquirente un compenso ragionevole, che l'Acquirente si impegna a pagare al Fornitore. L'importo di questa commissione è sempre determinato individualmente in relazione al caso.

Questo servizio, dato che è costruito oltre la portata della legge ed è quindi una manifestazione della buona volontà del venditore (o del fornitore di servizi), non viene indennizzato in alcun modo e il venditore (o fornitore di servizi) si riserva il diritto di rifiutare il tale recesso dal contratto dalla parte dell'Acquirente.

6.5 In quale modo può restituirci le merci?

È obbligato a restituirci la merce entro i 14 giorni dal recesso dal contratto. La merce deve essere inviata a REMANTE GROUP s.r.o., Na Starém břehu 2756/7, 746 01 Opava. Non inviare la merce in contrassegna. Non siamo obbligati ad accettare la merce spedita in contrassegno.

Le merci restituite devono essere non danneggiate, non usate e non inquinate e, se possibile, nella loro confezione originale.

Si consiglia di allegare alla merce restituita:

- una copia della bolla di consegna e della fattura, se presente, o di un altro documento attestante l'acquisto della merce;

- avviso di recesso scritto (sul nostro modulo o altro) e il metodo di rimborso scelto (bonifico bancario, ricevuta di cassa personale o vaglia postale o altro). Si prega di fornire l'indirizzo per la consegna, telefono ed e-mail.

La mancata presentazione di uno qualsiasi dei documenti sopra menzionati non impedisce una soluzione positiva del recesso dal contratto secondo le condizioni legali.

6.6 Cosa succede se le merci restituite sono state danneggiate?

Per la spedizione, imballate la merce in un contenitore adatto in modo che non venga danneggiata o distrutta. Le merci che sono sostanzialmente danneggiate o distrutte durante il trasporto a causa dell'uso di un imballaggio non idoneo non possono essere rimborsate (o parte di esso corrispondente al danno subito) neppure il costo di consegna.

Se riscontriamo che le merci restituite sono danneggiate, usate o inquinate o parzialmente consumate abbiamo diritto a un risarcimento dalla Sua parte. Il risarcimento potremmo unilateralmente includere contro il suo diritto di rimborso, cioè Le sarà rimborsato l’importo ridotto di risarcimento danni.

6.7 Cosa succede se una parte della attrezzatura èstata riparata?

Nel caso in cui abbiamo già eseguito una parte del servizio al momento del recesso, abbiamo diritto a una parte proporzionale del prezzo di riparazione che corrisponde all'estensione della riparazione.

6.8 Quando Le viene rimborsato il denaro?

Tutto il denaro viene rimborsato entro 14 giorni dal recesso. Si prega di notare, tuttavia, che non siamo obbligati a restituire il denaro a Lei prima della restituzione delle merci o della dimostrazione che ci avete inviato la merce.

Oltre al rimborso, ha diritto al rimborso delle spese di spedizione. Tuttavia, se ha scelto un metodo diverso dal modo più economico per consegnare la merce, Le rimborseremo il costo della consegna della merce nella quantità del metodo di consegna più economico.

Il Suo denaro lo rimborseremo:

- allo stesso modo in cui li abbiamo accettati, o

- in modo in cui richiede;

Oltre ai metodi sopraindicati, possiamo sempre restituire il denaro inviandolo al suo conto bancario o al conto dal quale è stato effettuato il pagamento (a meno che Lei non ci comunichi entro dieci giorni dal recesso altro). Accettando questi Termini e Condizioni, acconsente all'invio del denaro in accordanza con la frase precedente, a patto che non vengano sostenuti costi aggiuntivi in questo modo.

Le spese per la restituzione delle merci al nostro indirizzo sono a carico Suo, anche nel caso che la merce non può essere restituita usando il solito servizio postale.

6.9 Quando possiamo recedere dal contratto noi?

Ci riserviamo il diritto di recedere dal contratto nei seguenti casi:

- in caso che ad un errore tecnico nell’interfaccia web è stato indicato il prezzo errato (articolo 2.5 di questi Termini e Condizioni);

- le merci per le ragioni oggettive (principalmente perché la merce non viene più prodotta, il fornitore ha smesso di rifornire nella Repubblica ceca, ecc.) non possono essere consegnate

- l’adempimento diventa oggettivamente impossibile o illegale.

Nel caso in cui uno dei suddetti fatti avvenga, la informeremo immediatamente del nostro recesso dal contratto. Il recesso è efficace nei suoi confronti nel momento viene consegnato a Lei.

Se l’importo è già stato pagato in tutto o in parte, rimborseremo l'importo ricevuto tramite bonifico bancario sul conto che ci ha fornito a tale scopo o dal quale ha effettuato il pagamento. Il rimborso avviene entro cinque giorni dal recesso del contratto.

  1.        DIRITTI DALLE PRESTAZIONI DIFETTOSE

I Suoi diritti sono regolati dalle norme giuridiche generalmente impegnative (in particolare dall’articolo 1914 al 1925, dall’articolo 2099 al 2117 e dall’articolo 2158 al 2174 del Codice civile).

Nell'esercizio dei diritti di prestazioni difettose, procederemo in conformità con la nostra procedura di reclamo. Prima di presentare un reclamo, si assicuri di comprendere appieno la procedura di reclamo in modo che il reclamo possa essere risolto il più rapidamente possibile e in modo soddisfacente.

  1.     DISPOSIZIONI FINALI

8.1 Quali autorizzazioni per svolgere le nostre attività abbiamo e chi ci controlla?

Siamo autorizzati a vendere le merci e fornire i servizi sulla base di una licenza commerciale. La nostra attività non è soggetta ad alcun altro permesso.

Il controllo imprenditoriale è effettuato nell'ambito delle sue competenze dall’Ufficio delle licenze commerciali. L'autorità Ceca di controllo commerciale (http://www.coi.cz/) ha il compito di verificare l'osservanza delle norme di legge relative ai requisiti tecnici per le merci e alla sicurezza delle merci. L'autorità di controllo del commercio ceco controlla anche il rispetto delle normative sulla protezione dei consumatori. I diritti dei consumatori sono protetti anche dalle altri associazioni e dagli altri soggetti di protezione.

8.2 Come gestiamo i reclami?

Eventuali reclami gestiamo tramite la nostra e-mail di contatto. Può anche contattare le entità elencate nell'articolo 8.1. Non siamo vincolati da alcun codice di comportamento in relazione ai nostri clienti.

8.3 Cos'altro dovrebbe sapere?

Quando si conclude un contratto, vengono utilizzati mezzi di comunicazione a distanza (in particolare la rete Internet). I costi di utilizzo delle risorse di comunicazione remote (in particolare l'accesso a Internet o le chiamate telefoniche) sono a carico Suo. Questi costi non differiscono dal tasso normale.

Salvo patto contrario, tutta la corrispondenza relativa al contratto tra noi deve essere in forma scritta, per e-mail, posta raccomandata o consegna personale. Consegneremo al nostro indirizzo e-mail specificato nel Suo ordine o nel Suo acconto utente.

Nel caso in cui una disposizione dei presenti Termini e Condizioni non sia valida, inefficace o inapplicabile (o diventi tale), viene utilizzata la clausola più vicina alla disposizione non valida, inefficace o inutilizzabile. L'invalidità, l'inefficacia o la non applicabilità di una disposizione non pregiudicano la validità delle altre disposizioni. Modificare o integrare il contratto (compresi i Termini e le Condizioni) è possibile soltanto per iscritto.

I presenti Termini e Condizioni sono validi ed efficaci dal 15 giugno 2015

Condizioni generali di vendita all’ingrosso

I presenti Termini e condizioni generali (di seguito "Termini e condizioni") si applicano ai contratti conclusi tramite il negozio on-line AutoNorma situato nell'interfaccia web https://www.autonorma.cz/ (di seguito denominata "Interfaccia Web") tra la società

REMANTE GROUP s.r.o., con sede legale in Na Starém břehu 2756/7, 746 01 Opava, Numero iscrizione al Registro imprese: 02617862, Partita IVA: CZ02617862

registrato nel registro imprese tenuto dal tribunale regionale di Ostrava, sezione C, inserto 65075

Indirizzo di consegna: REMANTE GROUP s.r.o., Na Starém břehu 2756/7, 746 01 Opava

Numero di telefono: +420 731 447 502

E-mail: info@autonorma.cz

come venditore (anche come fornitore nel caso di un contratto di servizio)

e una persona fisica o giuridica che stipula un contratto nel corso della propria attività commerciale, produttiva o simile o nell'esercizio della propria professione

come compratore (anche nel caso di un contratto di servizio come acquirente)

entrambi insieme in appresso denominati "le parti contrattuali ").

Questi Termini e Condizioni, ad eccezione delle disposizioni che disciplinano l'uso dei mezzi di comunicazione a distanza, si applicano parzialmente ai contratti conclusi con la presenza di entrambi le parti contrattuali.

  1. Disposizioni introduttive

1.1 I Termini e Condizioni definiscono e specificano i diritti e gli obblighi essenziali delle parti nel concludere il contratto di acquisto, il contratto di servizio o altri contratti (di seguito collettivamente definiti "il contratto") tramite l'interfaccia web.

1.2 Con il Contratto di acquisto il venditore si impegna a consegnare all'acquirente la merce specificata nell'ordine e l'acquirente si impegna a prendere in consegna la merce e a pagare al venditore il prezzo di acquisto indicato nell'ordine. In particolare, le merci sono i ricambi nuovi o riparati per auto e camion, macchine agricole, forestali e per l'edilizia e navi (in seguito denominati "i ricambi").

1.3 In base all'accordo di fornitura del servizio, il fornitore si impegna a riparare il ricambio inviato dal cliente e il cliente si impegna a prendere in consegna il ricambio riparato e a pagare il prezzo di riparazione indicato nell'ordine. In base ai presenti Termini e Condizioni, la riparazione di una parte è considerata un'attività che rimuove i difetti, le conseguenze del danno o l'usura della parte.

1.4 Se il cliente è interessato alla risoluzione più rapida della riparazione, può concordare con il fornitore la soluzione dell'acquisto tramite il sistema di scambio. La liquidazione del prezzo avverrà secondo questi Termini e Condizioni.

1.5 I Termini e le Condizioni di vendita sono parte integrante del contratto. Disposizioni che si discostano dai Termini e Condizioni possono essere concordate nel contratto. Disposizioni diverse nel contratto hanno la precedenza sui Termini e le Condizioni degli affari. I Termini e Condizioni possono essere modificati o integrati dal venditore. I diritti e gli obblighi delle parti contrattuali sono sempre regolati dal testo dei Termini e delle Condizioni commerciali per i quali sono efficaci. In materia non regolata nel presente documento, i rapporti delle parti sono regolati anche dalle disposizioni di legge, in particolare dalla legge n. 89/2012 Coll., dal codice civile, nella versione vigente (di seguito "Codice civile").

1.6 Il contratto e i Termini e le Condizioni sono scritti in lingua ceca. Il contratto può essere concluso in lingua ceca, a meno che le parti contrattuali non concordino espressamente in un'altra lingua.

1.7 Questi Termini e Condizioni si applicano agli acquirenti che sono imprenditori e persone giuridiche. Ai contratti conclusi con il consumatore questi Termini e Condizioni non si applicano, ma vengono applicati i Termini e le Condizioni generali di vendita al dettaglio

1.8 Con l'invio dell'ordine, l'acquirente conferma di aver letto questi Termini e Condizioni e di essere d'accordo con loro.

  1. Ordine e conclusione del contratto

2.1 Ordinare le merci o servizi può essere effettuato utilizzando mezzi di comunicazione a distanza, in particolare attraverso un negozio online, per telefono o e-mail.

2.2 Su richiesta del venditore, l'acquirente è tenuto a dimostrare di essere un imprenditore inviando una copia di una licenza commerciale o altra autorizzazione o un estratto del Registro di commercio all'e-mail di contatto del venditore.

2.3 Il venditore non è obbligato a confermare l'ordine ricevuto. Un ordine non confermato per il venditore non è impegnativo. In caso di dubbi riguardo l'autenticità e la serietà dell'ordine il venditore ha il diritto di verificare l'ordine. Un ordine non verificato può essere rifiutato dal venditore.

2.4 All'interno dell'ordine è possibile scegliere se il venditore debba acquistare il ricambio usato o danneggiata dell'acquirente. Il trasporto di tale ricambio può essere addebitato in base al listino prezzi.

2.5 Il contratto è concluso nel momento in cui l'acquirente ha ricevuto l'accettazione dell'ordine da parte del venditore. La ricevuta dell'ordine sarà inviata all'indirizzo di posta elettronica specificato nell'ordine. Se l'accettazione non avviene, il contratto è concluso nel momento in cui la merce ordinata viene presa in carico dall'acquirente, quando il servizio viene fornito o quando l'acquirente paga il prezzo delle merci o servizi (a seconda di quale evento si verifichi prima).

2.6 Se l'ordine viene annullato dall'acquirente, il venditore ha diritto ad una penale del 50% del prezzo della merce o del servizio. Se l'ordine viene annullato dopo che la merce è stata spedita, l'acquirente può essere tenuto a rimborsare i costi associati alla spedizione e alla restituzione della merce.

  1. Termini di consegna

3.1 Il venditore è obbligato a consegnare la merce all’acquirente in modo concordato, adeguatamente imballato e dotato dei documenti necessari. Le istruzioni necessarie sono, in particolare, le istruzioni per l'uso, i certificati e altri documenti necessari per il ricevimento e l'uso delle merci. Se non diversamente concordato, i documenti sono forniti in lingua ceca. I protocolli che illustrano i valori di test di uscita, calibrazione e altre operazioni di servizio possono essere in inglese.

3.2 In base all'accordo delle parti contrattuali, il venditore può organizzare il trasporto della merce e l’assicurazione della merce per il trasporto per l’acquirente. L'acquirente è obbligato a pagare il prezzo del trasporto e dell'assicurazione in base alla tariffa valida del corriere. La consegna della merce al primo vettore è considerata come la consegna della merce all’acquirente.Consegnando la merce, il rischio di danni alla merce passa all'acquirente.

3.3 Il tempo di consegna della merce dipende dalla disponibilità della merce e dal metodo di pagamento e di trasporto scelto.

3.4 Se, per ragioni a carico dell'acquirente, la merce deve essere consegnata ripetutamente o in un modo diverso da quello concordato, l'acquirente è tenuto a pagare i costi associati a tale consegna.

3.5 Al ricevimento della merce, l'acquirente è tenuto a verificare l'integrità della confezione della merce e a comunicare immediatamente al corriere eventuali difetti. Un protocollo verrà scritto sui difetti. Se una segnalazione di difetti non viene scritta, l'acquirente perde i diritti derivanti dall'imballaggio danneggiato della merce.

3.6 Immediatamente dopo aver preso in consegna la merce, l'acquirente è tenuto a controllare la merce, in particolare è tenuto a verificare il numero di articoli e la loro completezza. In caso di non conformità, è tenuto a informare il venditore senza indebito ritardo, ma entro e non oltre 2 giorni lavorativi dal ricevimento della merce. L'acquirente è tenuto a documentare i difetti rilevati in modo appropriato e inviare la documentazione al venditore insieme alla notifica del difetto.

  1.   Fornitura di servizi

4.1 Al ricevimento della parte, il fornitore ispezionerà il ricambio allo scopo di vedere l’estensione del danno. Sulla base delle informazioni trovate, il fornitore determina il prezzo e i tempi della riparazione. Se questi dati differiscono dai dati preliminari indicati nell'ordine, l’acquirente verrà informato immediatamente. Se l’acquirente non accetta di modificare i parametri dell'ordine, ha il diritto di recedere dal contratto.

4.2 Il cliente verrà informato del completamento dei lavori di riparazione. Il ricambio riparato verrà inviato all'acquirente nel modo in cui ha scelto nell'ordine o in qualsiasi altro modo concordato con il fornitore. Le disposizioni dell'articolo 3 dei presenti Termini e Condizioni si applicano all'invio del ricambio riparato.

4.3 Se alla data di completamento l'intero importo del prezzo di riparazione non viene pagato il fornitore avrà il diritto di ritenzione ai sensi dell’articolo 1395 e seguenti del Codice civile. L’acquirente verrà informato della ritenzione tramite e-mail. In caso di un diritto di ritenzione, il fornitore avrà diritto al rimborso dei costi associati alla cura della parte trattenuta.

4.4 Nel caso in cui la riparazione della parte inviata dall’acquirente non è possibile e l’acquirente lascia la parte dal fornitore, in relazione a questa opera avviene concluso un contratto di donazione tra l’acquirente e il fornitore. Se l’acquirenterichiede la restituzione della parte, il fornitore la invia all’acquirente a spese dell’acquirente.

4.5 L'invio di un ricambio può essere richiesto entro un mese dalla data in cui l’acquirente viene informato che la parte non è idonea per la riparazione. Dopo la scadenza di un mese, il fornitore ritiene che il contratto di donazione concluso.

  1.  Prezzo delle merci e servizi, condizioni di pagamento

5.1 L'interfaccia web elenca i prezzi delle merci e servizi. Da questi prezzi, il venditore ha il diritto di fare all’acquirente uno sconto, in particolare in base alla quantità delle merci o servizi ordinati o agli acquisti precedenti dell'acquirente.

5.2 I prezzi dei ricambi usati sono regolati dalla loro disponibilità sui mercati mondiali.

5.3 Quando si tratta di un acquisto tramite il sistema di scambio, il prezzo del ricambio usato è rappresentato da un deposito rimborsabile. Nel caso in cui l’acquirente invii il ricambio usato o danneggiato solo dopo la nuova parte fosse stata inviata, il fornitore richiederà il pagamento di un deposito rimborsabile, il cui importo sarà indicato nell'ordine. Per restituire il deposito, è necessario che il ricambio danneggiato o usato adempie le condizioni stipulate che consentono la sua ulteriore riparazione. La valutazione della possibilità di riparazione e valutazione di un ricambio usato o danneggiato viene effettuato in conformità con i Termini e Condizioni dei prodotti del fornitore. Se il ricambio presentato adempie alle condizioni per la restituzione della cauzione, la cauzione verrà restituita al cliente entro 14 giorni. Se le condizioni per la restituzione della cauzione non sono adempite, il deposito viene aggiunto al prezzo del ricambio nuovo o riparato e non viene rimborsato. L’acquirente sarà informato di questo fatto.

5.4 Se l’acquirente invia il ricambio usato o danneggiato prima che il fornitore invii la parte ordinata, la cauzione rimborsabile non viene addebitato.

5.5 Nel determinare il prezzo del servizio, il fornitore si basa sulla descrizione del difetto del ricambio comunicato al fornitore. Se tale descrizione non è completa, non corrisponde alla realtà o se durante la riparazione viene rilevato un altro difetto, il fornitore ha il diritto di modificare il prezzo impostato. L'acquirente sarà informato di qualsiasi variazione del prezzo, se non è d'accordo con tale cambiamento, ha il diritto di recedere dal contratto.

L'acquirente ha la possibilità di pagare il prezzo delle merci o del servizio in particolare:

  • In contrassegno

  • Senza contanti tramite il bonifico bancario sul conto bancario del venditore

  • Senza contanti tramite il pagamento PayPal

  • Senza contanti con un assegno

La forma base di pagamento è in contrassegno. Altre forme di pagamento sono possibili in base agli accordi reciproci.

Il venditore ha il diritto di richiedere il pagamento prima della consegna della merce. Salvo patto contrario, la fattura è allegata alla merce unitamente alla bolla di consegna.

5.6. L’unico modo per pagare una cauzione rimborsabile all’acquirente è di trasferire il denaro sul conto corrente dell’acquirente o sul conto che è stato comunicato al venditore per questo scopo.

5.7 In caso di pagamento non contanti, il prezzo scade entro 14 giorni dalla conclusione del contratto, se non diversamente concordato dalle parti contrattuali. L’obbligo del compratore di pagare il prezzo delle merci o del servizio è soddisfatto al momento dell'accredito dell'importo appropriato sul conto del venditore.

5.8 In caso che il pagamento non avviene entro la scadenza a secondo questi Termini e Condizioni, al compratore possono essere addebitati gli interessi di mora dello 0,4% dell'importo dovuto per ogni giorno di ritardo. Oltre al diritto del pagamento degli interessi di mora, il venditore ha diritto del risarcimento integrale per i danni subiti a seguito di inadempienza da parte dell'acquirente.

5.9 In caso di ritardo dell'acquirente nel pagamento del prezzo della merce o del servizio, il venditore ha anche il diritto di sospendere altre forniture delle merci o servizi concordati fino a quando l'acquirente non abbia pagato tutti gli obblighi scaduti.

5.10 Il pagamento della merce è possibile in Corone Ceche (CZK), euro (EUR) o dollari USA (USD).

5.11 Il compratore acquisisce il diritto di proprietà della merce pagando l'intero prezzo di acquisto della merce (compresi i costi di imballaggio e consegna), ma non prima della sua presa in consegna.

  1. Recesso dal contratto

6.1 Fino che la merce non viene presa in carico dall’acquirente, il venditore ha il diritto di recedere dal contratto in qualsiasi momento. In tal caso, il venditore dovrà restituire il prezzo di acquisto (o il prezzo dei servizi) all’acquirente tramite bonifico bancario sul conto a lui comunicato dal compratore a tale scopo o al conto dal quale i fondi sono stati pagati per il prezzo di acquisto (a meno che il compratore non informi il venditore entro 5 giorni dal recesso).

6:2 Il venditore (o il fornitore di servizi) può, in singoli casi e di comune accordo, accettare la proposta dell’acquirente del recesso dal contratto oltre lo scopo della Sezione 6.1. Questo servizio non è richiesto e il venditore (o il fornitore di servizi) si riserva pertanto il diritto di rifiutare tale proposta di recesso da parte dell’acquirente.

Dati i costi associati alla modifica delle merci, agli atti amministrativi, al trasporto, all'acquisto delle merci e ad altri atti, il venditore (o il fornitore di servizi) si riserva il diritto di proporre al compratore un compenso ragionevole, che il compratore si impegna a pagare al fornitore. L'importo di questa commissione è sempre determinato individualmente in relazione al caso.

6.3 Il venditore ha anche il diritto di recedere dal contratto se l’acquirente è in ritardo con il pagamento del prezzo della merce o del servizio per più di 4 settimane.

6.4 L’ acquirente ha il diritto di recedere dal contratto di acquisto se il venditore è in ritardo con la consegna della merce per più di 4 settimane dalla data di consegna concordata.

6.5 Il compratore non ha il diritto di recedere dal contratto di acquisto se la merce o il servizio sono stati consegnati in tempo e senza difetti. Inoltre, l'acquirente non ha il diritto di recedere dal contratto di servizio.

6.6 Altri casi di recesso sono regolati da questi Termini e Condizioni.

6.7 Il recesso dal contratto deve essere effettuato per iscritto ed elettronicamente nel caso di contratti negoziati per via elettronica. Il recesso dal contratto è efficace al momento della consegna della comunicazione di recesso all'altra parte.

6.8 Se insieme alla merce o al servizio è stato fornito un regalo, il contratto di donazione perde la sua validità con il recesso di una delle parti contrattuali e l’acquirente invia il regalo insieme alla merce restituita

.

  1. Diritti da prestazioni difettose

7.1 Per l'accettazione della merce nella procedura di reclamo, la merce deve essere conforme alle Condizioni di accettazione dei ricambi vecchi "CARV", che sono disponibili in CDB o sul sito web del venditore. La merce non deve inoltre essere danneggiata da sigilli di garanzia, deve essere completa e non smontata e i suoi componenti non devono essere danneggiati meccanicamente. Se queste condizioni non sono soddisfatte o il reclamo viene presentato dopo il periodo di garanzia, il venditore rifiuterà il reclamo in quanto ingiustificato.

7.2 In caso di reclamo, l’acquirente è tenuto a consegnare al venditore con la merce reclamata una scheda di reclamo completamente compilata, disponibile nell'interfaccia di CDB o sul sito web del venditore. Se la lettera di reclamo non viene presentata al venditore entro 3 giorni dalla consegna della merce, il venditore ha il diritto di rifiutare il reclamo come non autorizzato.

7.3 L'acquirente è responsabile per il corretto imballaggio della merce richiesta al fine di prevenire possibili danni alla merce durante il trasporto.

  1. La protezione del segreto commerciale e della politica commerciale del venditore       

8.1 Quando si negozia un contratto e lo si esegue, l'acquirente può ricevere le informazioni classificate come riservate o la cui riservatezza è dovuta alla sua natura. In particolare, l'acquirente si impegna a:

  • tenerle confidenziali;

  • non fornirle senza il consenso del venditore a un'altra persona;

  • non usarle per scopi diversi dall'eseguire il contratto;

  • non utilizzarle in qualsiasi altro modo dannoso.

8.2 Inoltre, l’acquirente si impegna a non effettuare copie dei documenti presentati al venditore senza il consenso del venditore.

  1. Disposizioni finali

9.1 Se la relazione relativa all'uso dell'interfaccia web o il rapporto giuridico stabilito dal contratto contiene un elemento internazionale (estero), le parti concordano che il rapporto è disciplinato dalla legge ceca. La Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti per la vendita internazionale di merci non è applicabile.

9.2 Se una qualsiasi disposizione dei Termini e Condizioni è invalida o inefficace o inapplicabile, o tale diventa, invece della disposizione non valida, una disposizione il cui significato alla disposizione non valida è il più vicino possibile viene applicata. L'invalidità, l'inefficacia o l'inapplicabilità di una disposizione non pregiudicano la validità delle altre disposizioni. Modifiche e le aggiunte al contratto o termini e condizioni richiedono la forma scritta.

I presenti Termini e Condizioni sono validi ed efficaci dal 15 giugno 2015.